IL BLOG


IL MOVIMENTO REALE AL FOTOFINISH CON LO STATO DI COSE LATENTE.


lunedì 14 ottobre 2013

La voie intérieure


6 commenti:

  1. Vox clamantis in deserto interiore?

    RispondiElimina
  2. Humachina è esautorazione totale dell’io e annientamento della vita interiore per un’interiorità popolata da deserti. Solo nel deserto le voci si fanno udibili.

    RispondiElimina
  3. mi sembra di vedere un organo...ma non vedo sangue.
    si tratta di un organismo alieno, forse.

    RispondiElimina
  4. Solo ciò che è politico, dunque pubblico, esiste. Il privato della coscienza individuale va inteso alla lettera, come semplice privazione cui non corrisponde nulla di reale.
    La libertà dell'individuo privato è l'equivoco generato dalla competizione economica.

    RispondiElimina
  5. Un rene patologicamente deformato schiavo di tubature lercie.. un bel dipinto dall'effetto deprimente, può servire!

    RispondiElimina
  6. Sì, humachina si presta per sua natura a ogni forma di eterodirezione.

    RispondiElimina