IL BLOG


IL MOVIMENTO REALE AL FOTOFINISH CON LO STATO DI COSE LATENTE.


lunedì 31 marzo 2014

And the world would be as One

arco di trionfo carri armati

Imagine there's no Heaven
No Hell below us
Above us only Humachina, the Third Way

Humachina - IV Annuale

giovedì 27 marzo 2014

L'Italia cambia verso

Italia cambia verso

Ai popoli dell’Oriente, così vicino a noi, col quale abbiamo avuto contatti per tanti secoli: Credete nella volontà di collaborazione dell’Italia, lavorate con noi, scambiamoci le merci e le idee.

lunedì 24 marzo 2014

American Expression

Obama laughing

Il Riso è una passione frequente soprattutto nelle persone consapevoli di possedere pochissime abilità che, per conservare la stima di se stesse, sono costrette a osservare le imperfezioni degli altri. 

Laughter is incident most to them that are conscious of the fewest abilities in themselves; who are forced to keep themselves in their own favour by observing the imperfections of other men. 

[Thomas Hobbes, Leviathan, I, 6]

lunedì 17 marzo 2014

Humachina methodice digesta


1. Humachina è il movimento reale al fotofinish con lo stato di cose latente.
2. Humachina è oggettivazione sempre rinnovata del Grande Rimosso – il Novecento –, il trauma destinato a tornare come sintomo nelle patologie del Terzo millennio.
3. Operazione principale di Humachina è fissare l’epoca nelle sue pupille, agganciando di due secoli le vertebre.
4. Humachina è sempre contemporanea, dunque sempre inattuale.
5. Humachina è lo specchio kitsch-critico in cui l’arte e l’alta cultura verificano il proprio fallimento storico e la propria impossibilità epocale.
6. Humachina fonda se stessa non sull’intesa aprioristica, ma sul fraintendimento trascendentale.
7. Humachina è l’interrogativo categorico.
8. Humachina è la nave di Teseo, identica a se stessa pur nella continua differenziazione da se stessa.
9. Humachina è l’integralismo delle passioni che esautora il principio di prestazione.
10. Humachina è il mastodontico ready-made che costantemente fermenta e scaturisce dal fondo della pattumiera della Storia.

lunedì 10 marzo 2014

Tagliare il nodo

nodo di gordio

Il popolo americano e il popolo tedesco, strettamente legati tra loro dalla profonda affinità delle loro concezioni di vita e dalla completa solidarietà dei loro interessi, riaffermando il desiderio di vivere in pace con tutti i popoli e con tutti i governi, decisi a salvaguardare la libertà dei propri popoli, il proprio retaggio comune e la propria civiltà, fondati sui principi della democrazia, sulle libertà individuali e sul predominio del diritto, desiderosi di favorire in tutto il pianeta il benessere e la stabilità in mezzo a un mondo inquieto e in dissoluzione, decisi a riunire gli sforzi per la propria difesa collettiva e per il mantenimento della pace e della sicurezza del proprio spazio vitale, stringono d'intesa un patto d’indistruttibile amicizia, per adempiere il loro compito di assicurare le basi della Civiltà.